Make your own free website on Tripod.com
ufo.jpg (3747 byte) La storia
I personaggi
Gli episodi

Se siete nati negli anni '60 e siete sempre stati appassionati di fantascienza, non potete non ricordare i telefilm di U.F.O. dove un' organizzazione segreta, la S.H.A.D.O., diretta da un biondissimo comandante, Ed Straker e da operatrici dai capelli viola, cercava di salvare il mondo da invasori di un altro pianeta. Affascinanti e nello stesso tempo spettacolari, questi telefilm rimangono forse tra i migliori prodotti dalla coppia Gerry e Sylvia Anderson che dopo aver girato diversi telefilm per ragazzi i cui personaggi erano costituiti da marionette (Thunderbirds, Fireball XL-5, Stingrey), si lanciarono in una serie con persone in carne ed ossa. La loro esperienza nell' uso dei modellini, permise di dare grande estro fantasioso ai telefilm: gli intercettori con missile, le auto ultra moderne, i sottomarini con aereo sulla punta e gli arei da trasporto erano estremamente affascinanti. La serie non fu molto lunga perchè il loro produttore Lew Grade preferiva produrre serie nuove piuttosto che continuare la stessa. Inoltre essendo UFO un telefilm più per adulti che per ragazzi, venne trasmesso, in quegli anni, negli orari più strani e ciò ne compromesse il successo. Due anni dopo venne trasmesso negli Stati Uniti con maggiore fortuna, tanto che la CBS chiese di farne un seguito. Ma gli ascolti calarono negli ultimi episodi e tutto quello che era stato preparato per la seconda serie, venne accantonato. Fu in seguito utilizzato per un'altra serie di successo co-prodotta anche dalla RAI: Spazio 1999.

Roberto Auricchio